La Lubrificazione per Aumentare l’Efficacia di un Impianto

    bg-separatore
    La Lubrificazione per Aumentare l’Efficacia di un Impianto

    La messa a punto di un sistema di lubrificazione è un passaggio fondamentale per la gestione e la manutenzione ottimale di un impianto. Dalla durabilità dei macchinari fino alla riduzione delle perdite per attrito, la lubrificazione ottimizzata garantisce considerevoli benefici all’efficacia dell’impianto, in termini impiantistici ed economici. Vediamo di seguito perché.

    Lubrificazione, manutenzione e dinamica produttiva

    I processi produttivi sono, in generale, sottoposti ad inevitabili interruzioni di produzione: manutenzione ordinaria, manutenzione straordinaria, rimodulazioni del volume produttivo, sostituzione dei componenti sottoposti a usura sono alcune delle principali cause di stop. Per queste problematiche non è sufficiente valutare l’efficacia di un impianto tenendo conto solamente delle prestazioni in-design del processo, ma è necessario adottare opportune strategie che garantiscano quanto più possibile la linearità del funzionamento. In questo senso, un ottimo sistema di lubrificazione può garantire un aumento di efficacia dell’impianto in termini di:

    • aumento del tempo medio di produzione continuativa tra due interruzioni di manutenzione programmata
    • riduzione del numero di interventi straordinari per usura dei componenti sottoposti ad elevati stress meccanici e termici (es. alberi, cuscinetti, guarnizioni, pistoni)
    • prevenzione dei casi di eccessiva o insufficiente lubrificazione, con inevitabile riduzione dei consumi di lubrificante

    Un sistema ottimo di lubrificazione assicura un aumento di affidabilità dei macchinari, un miglioramento della loro gestione, quindi una migliore operatività.

    I notevoli vantaggi forniti alla dinamica produttiva dell’impianto dalla lubrificazione conseguono in un aumento di redditività dello stesso, sia per la riduzione dei costi di manutenzione sia per la minor incidenza di eventi straordinari nell’arco di vita dell’impianto.

    Efficacia dell’impianto: perché ottimizzare la lubrificazione?

    La definizione dell’efficacia di un impianto passa dalla determinazione delle sue varie componenti: la sostenibilità economica, l’impatto ambientale, i rischi per la sicurezza sono parametri dalla cui valutazione non può prescindere una corretta presentazione dell’efficacia. È su questi aspetti che la lubrificazione ha un ruolo chiave.

    Lubrificazione e sostenibilità economica

    L’impatto di un sistema di lubrificazione ottimale sulla sostenibilità economica è diretta conseguenza della significativa riduzione dei costi di manutenzione e di consumo del lubrificante, in particolare modo in relazione alla riduzione di eventi non programmati che, in quanto tali, gravano con costi molto elevati sul bilancio economico d’impianto.

    Lubrificazione e valutazione d’impatto ambientale

    Il sistema di lubrificazione ottimale comporta una diminuzione dei consumi di lubrificante: in aggiunta al vantaggio economico diretto, questa riduzione comporta un minor impatto ambientale dell’impianto per lo smaltimento di eccessi di lubrificante. Gli eccessi di lubrificante non sono un problema solo legato all’impatto ambientale, ma pesano sull’efficacia di un impianto anche in termini di ulteriori costi di smaltimento del fluido lubrificante in eccesso.

    Lubrificazione e sicurezza di manutenzione

    Un ulteriore, ma non marginale, vantaggio del sistema di lubrificazione ottimale è la riduzione degli incidenti legati ad opere di manutenzione, ordinaria e straordinaria, attuate manualmente dagli addetti ai lavori. Molte operazioni di lubrificazione sono da attuare su componenti pericolosi, sia in virtù della loro funzionalità (organi in movimento ad alta velocità, organi di massa elevata) sia per il loro posizionamento: un sistema di lubrificazione ottimizzato riduce al minimo indispensabile l’ammontare di interventi di lubrificazione da operare manualmente, con evidenti vantaggi per la sicurezza dei lavoratori e per i costi legati all’impiego di personale straordinario. 

    Seppur come intervento indiretto, la gestione del sistema di lubrificazione ha un’inevitabile ricaduta sull’efficacia dell’impianto, e la sua ottimizzazione non può che beneficiare il funzionamento del processo. Per questo la lubrificazione assume un ruolo centrale nella progettazione di impianti ex-novo, ancor più importante su opere di riqualificazione o retro-fitting di impianti pre-esistenti a cui si desidera dare valori competitivi di efficacia e produttività.

     

     

    Vedi anche

    Storicamente, il mondo dell’industria è uno di quelli che ha vissuto dei radicali cambiamenti in tempi notevolmente brevi. Alle tre note rivoluzioni industriali, riferite all’avvento della […]

    L’audit di manutenzione rappresenta lo strumento principale per la definizione di un programma di miglioramento della gestione della manutenzione. Per audit di manutenzione si intende il […]

    ISE partecipa a  A&T 16a EDIZIONE | 6-8 APRILE 2022 LA FIERA DEDICATA A INNOVAZIONE,TECNOLOGIE, AFFIDABILITÀ E COMPETENZE 4.0   ISE sarà presente con uno stand  […]

    GDPR Cookie Consent with Real Cookie Banner

      This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.


        Ho preso visione dell’informativa privacy*

      * Campi Obbligatori