le nostre soluzioni

Saper cogliere i segnali deboli.  Le macchine inviano segnali di usura che le moderne tecnologie e metodologie di manutenzione predittiva sono in grado di cogliere, determinando il probabile momento di guasto, e suggerendo la pianificazione dell’intervento manutentivo.  Poter evitare imprevisti fermi impianto genera saving notevoli, con rapidi ritorni dell’investimento. ISE fornisce servizi di monitoraggio e diagnosi dei macchinari, supportando i propri Clienti nel garantire la loro affidabilità.

Utilizziamo per voi le più moderne tecnologie di manutenzione predittiva :

Gli ingegneri e tecnici ISE hanno svolto e svolgono sessioni di formazione continua ed hanno conseguito le seguenti certificazioni:

  • Vibration analysis – category III – Vibration Institute, per l’analisi delle vibrazioni
  • Certificazione PES-PAV, per operare in ambito elettrico
  • PdMA Usa Certification, per le Misure Elettriche
  • ITC di Livello II e ISO 9712/ EN473 IT, per la Termografia
  • SDTs Level 1 Airborne and Structure Borne Ultrasound, per l’Analisi ad Ultrasuoni

ISE si avvale della pluriennale esperienza maturata nel settore della manutenzione predittiva e diagnostica industriale per fornire risultati concreti in termini di efficienza degli impianti produttivi.

750.000

macchine critiche monitorate per anno.

Anche lo scorso anno i nostri tecnici ed ingegneri hanno verificato lo stato di efficienza e i livelli di usura di ben 750.000 macchine rotanti.  Un discreto… movimento, che ha consentito ai nostri Clienti di proseguire nel loro lavoro, ottimizzando la disponibilità dei propri impianti e aumentando le performances produttive.

980

casi risolti in un anno. 

Durante l’ultimo anno abbiamo portato a termine con successo 980 interventi con varie tecnologie fra cui le misure di vibrazioni, la termografia, le misure elettriche sui motori, le indagini ad ultrasuoni ed altre tecnologie.

50%

riduzione dei tempi di fermo impianto.

Grazie all’utilizzo di tecnologie predittive avanzate ed al know how  ISE, garantiamo la riduzione dei tempi di fermo impianto incrementando la produttività.

60%

riduzione dei guasti gravi agli impianti. 

Un risultato che permette di incrementare la produttività, ridurre i rischi legati all’esercizio degli impianti e aumentare le condizioni di sicurezza degli operatori.