audit

L’audit di manutenzione rappresenta lo strumento iniziale fondamentale per la definizione di un progetto di miglioramento. La comparazione delle performance del sistema di gestione della manutenzione aziendale con le Current Best Practice di riferimento, permette infatti di individuare  efficacemente le opportunità di miglioramento.

Grazie alla collaborazione con IDCON Inc. ISE utilizza un processo di audit e benchmarking sviluppato attraverso l’esperienza in oltre 300 aziende in tutto il mondo.

Durante l’audit di manutenzione, viene assegnato un punteggio oggettivo ad ogni categoria analizzata, in modo da poter comparare le valutazioni con altre aziende o con altri stabilimenti appartenenti alla stessa azienda, con l’obiettivo di:

  • Documentare le strategie di miglioramento della manutenzione
  • Analizzare lo stato attuale dell’organizzazione e evidenziare come potrebbe migliorare
  • Sviluppare un piano di implementazione delle azioni di miglioramento
  • Analizzare e misurare i progressi ottenuti durante l’implementazione del piano di miglioramento

Utilizzando le informazioni acquisite durante il Reliability Assessment, ISE supporta il management di manutenzione nella definizione delle strategie e nella progettazione dei piani di miglioramento che mirano alla riduzione dei costi di manutenzione e all’incremento dell’affidabilità. Queste le aree di intervento più significative: