magazzino

Il sistema di gestione delle parti di ricambio e l’organizzazione del magazzino rappresentano una parte fondamentale del processo di Planning & Scheduling e contribuiscono al miglioramento dell’affidabilità delle macchine, consentendo ottimizzazioni e saving.

Se avete l’esigenza di migliorare il vostro sistema di gestione dei ricambi, ISE vi supporta utilizzando l’approccio IDCON Inc., un’esperienza internazionale maturata nella gestione di progetti in 47 paesi in diversi settori industriali.

Con il Reliability Based Spare Parts Management, ISE vi supporta nella condivisione di processi di lavoro, e con il training e l’opportuno affiancamento migliorerete i processi di approvvigionamento alla manutenzione del vostro stabilimento.

Queste le fasi principali del progetto di miglioramento del sistema di gestione dei ricambi:

  • Spare Parts Management Assessment.  L’audit rappresenta la prima fase necessaria all’analisi di un attuale sistema di gestione dei ricambi, attraverso il quale vengono individuate le principali opportunità di miglioramento.
  • Training ed esercitazioni pratiche.  Qui sono trasferiti i concetti chiave inerenti la gestione dei ricambi, anche attraverso programmi personalizzati che utilizzano esempi tratti dal vostro stabilimento.
  • Attività di supporto e training on the job finalizzata a implementare i miglioramenti. Questa rappresenta la fase più importante del progetto, con un affiancamento attivo degli esperti ISE nell’implementazione delle azioni di miglioramento individuate per processi di lavoro.  Dopo un periodo di pratica, il progetto si conclude con la necessaria verifica dell’efficacia delle soluzioni implementate, e dell’avvenuto soddisfacimento delle necessità iniziali.

Al termine di un progetto di miglioramento del sistema di Spare Parts Management così applicato, si ottengono risultati significativi:  la riduzione del valore dell’inventario, l’incremento dell’affidabilità degli impianti e l’ottimizzazione del carico di lavoro del personale di manutenzione.