ISE ti invita a partecipare al Workshop “L’evoluzione della Gestione della Manutenzione e del Condition Monitoring nell’era dell’Industry 4.0 che si terrà presso “Grand Hotel Duca d’Este” a Tivoli, il prossimo 15 Novembre 2017.

A chi è rivolto:

Responsabili manutenzione, responsabili servizi tecnici, reliability engineer, supervisori ed operatori di manutenzione.

Obiettivi:

Questo workshop, attraverso i contenuti tecnici, i casi di studio, e le dimostrazioni pratiche si propone di rispondere alle seguenti domande:

Area elettrica:

  • Quali sono i principali vantaggi di un programma di monitoraggio dei motori elettrici?
  • Quali sono i principali problemi dei motori in corrente alternata e in corrente continua?
  • Come è possibile rilevare le anomalie di natura elettrica su motori e sui cavi?
  • Quali misure elettriche specifiche si possono fare per i cavi di alimentazione?

Area meccanica:

  • Quali sono i principali problemi e difficoltà per attuare un piano di misure di vibrazioni?
  • Come è possibile rilevare i guasti alle macchine rotanti e definirne la criticità?
  • Quanto è importante seguire un metodo di lavoro rigoroso?

La partecipazione è gratuita ma è riservata a un numero limitato di partecipanti, ed è subordinata ad una mail di conferma di partecipazione inviata da ISE a seguito della registrazione online. Per registrarti clicca qui.

La giornata sarà arricchita dalla presenza di Harold Joyce - Regional Account Manager della PdMA Corporation, che ci darà il suo contributo derivante dalla sua lunga esperienza nel settore del condition monitoring e nello specifico della diagnosi dei motori elettrici, cavi ed azionamenti.

Programma della giornata:

9:00  Registrazione partecipanti

9:30  Saluto e presentazione della giornata

10.00    L’integrazione delle principali tecnologie predittive per il monitoraggio degli impianti

  • La manutenzione predittiva come strumento per incrementare l’affidabilità
  • Come scegliere le tecnologie più adeguate ai nostri impianti
  • Esempi e case history di modi di guasto rilevabili mediante differenti tecnologie predittive

10.30  Le misure elettriche statiche e dinamiche sui motori BT e MT mediante la metodologia PdMA - Contributo di Harold Joyce - Regional Account Manager della PdMA Corporation - www.pdma.com

  • Descrizione delle misure elettriche
  • Come individuare i guasti dei motori e dei cavi di alimentazione
  • I vantaggi della gestione delle misure sul data base del software MCE Gold

11:15  Coffee Break

11:45  Approfondimenti sulla tecnologia PdMA

  • Visione della strumentazione PdMA MCE MAX con relativi software di analisi
  • Case history inerenti i guasti dei motori BT e MT, cavi e quadri elettrici
  • Prove pratiche e simulazioni di guasti

12.45 Pranzo a buffet

14:00 I sistemi di acquisizione per fenomeni veloci in ambito meccanico ed elettrico mediante la tecnologia Dewesoft

  • Acquisizione continua dei fenomeni fisici veloci nei processi industriali, soluzioni centralizzate e distribuite
  • I vantaggi dell’acquisizione ad alta dinamica, dimostrazione pratica del Dewesoft DualCore TM
  • I vantaggi di una gestione integrata sincrona dei dati (vibrazioni, deformazioni, temperature, segnali video, correnti, tensioni, ecc.)
  • Esempi di applicazione

15.00 Per una piacevole conclusione della giornata ISE vi renderà omaggio con un’attività a sorpresa

17:00  Chiusura lavori