Servizi e soluzioni per industria dei prodotti chimici e petrolchimici

L’industria dei prodotti chimici è caratterizzata da un contesto di notevole complessità, legata sia alle caratteristiche degli impianti, che alla pericolosità delle sostanze trattate.
Gli stabilimenti chimici e petrolchimici spesso trattano derivati del petrolio, gas, metalli, e minerali, per trasformarli in prodotti utilizzabili come vernici, pesticidi e altro, e per le loro caratteristiche spesso rientrano nella particolare classificazione di stabilimenti a rischio di incidente rilevante.

Il personale ISE ha una preparazione specifica per lavorare in questo contesto, e per supportare le aziende operanti nel settore chimico. Mediante soluzioni qualificate è in grado di dare supporto per migliorare l’affidabilità degli impianti e prevenire guasti gravi.

PdM, Condition Monitoring

I servizi di Condition Monitoring proposti da ISE includono controlli specifici e sistemi avanzati per il monitoraggio online, che permettono di tenere sotto controllo gli asset più critici del processo produttivo.

I nostri servizi di manutenzione predittiva includono:
Misura delle vibrazioni su ventilatori, reattori, mulini, pompe, compressori, ecc.
Misure elettriche statiche e dinamiche sui motori AC/DC
Analisi videoendoscopiche su riduttori, scambiatori, ,ecc.
Analisi degli oli su riduttori, centraline oleodinamiche, compressori
Termografia su impianti elettrici, forni, valvole e tubazioni, analisi dei depositi e sedimenti, ecc.
Misure specifiche di processo e troubleshooting
Misure di ultrasuoni per la verifica degli scaricatori di condensa e ricerca di perdite di aria compressa

Reliability, Maintenance Management
Le attività di ISE nell’ambito Reliability and maintenance management sono finalizzate al miglioramento della disponibilità degli impianti di produzione e a ridurre i costi di manutenzione.

Una delle principali caratteristiche dei progetti di consulenza ISE, è dedicare almeno il 10-15% delle attività di progetto in attività e training d’aula, focalizzando l’ 85-90% in attività di coaching e affiancamento sul campo.
L’elemento che caratterizza i progetti ISE è anche il suo punto di forza: non limitarsi a dare istruzioni o procedure che possano gravare sui processi lavorativi, ma lavorare sul campo a fianco delle Risorse del Cliente per aiutarle a implementare i processi di miglioramento di gestione della manutenzione fino alle fasi esecutive.

ISE utilizza un modello di Reliability Assessment che permette di analizzare le performance della manutenzione e di sviluppare processi di miglioramento nei diversi ambiti dell’organizzazione, tra cui:
Ottimizzazione manutenzione preventiva
Maintenance planning & scheduling
Gestione dei ricambi
Gestione software EAM/CMMS
RCA (Root Cause Analysis)
• Analisi di criticità degli asset
• RCM (Reliability Centered Maintenance)
• FMECA (Failure Mode Effect and Criticality Analysis)